Accordo Fatah-Hamas

Palestina verso governo unitario

La Palestina si avvia verso la riconciliazione. I rappresentanti di Fatah, Hamas e altre 11 fazioni palestinesi hanno firmato al Cairo un accordo che apre la strada alla nascita di un governo unitario di transizione. Esecutivo che dovrà condurre i palestinesi all’appuntamento con la storia: ossia la seduta dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite in cui a settembre potrebbe essere proclamato uno Stato palestinese.

L’accordo sarà formalizzato oggi alla presenza del presidente dell’Anp Mahmud Abbas e del leader di Hamas Khaled Meshaal. Prevede, inoltre, il rilascio di diversi prigionieri detenuti nelle rispettive carceri a Ramallah e Gaza.

Il premier israeliano Netanyahu ha esortato Abu Mazen ad annullare la firma. Quell’accordo, ha detto, ‘‘assesta un duro colpo al processo di pace’‘.

http://it.euronews.net/

*** *** ***

REDAZIONALE: MA DI QUALE “COLPO AL PROCESSO DI PACE ” VA CIANCIANDO KIPPA’ BIBI???

SE VERAMENTE TIENE TANTO ALLA  PACE, COSA DELLA QUALE SE NE E’ SEMPRE FREGATO, PENSI PIUTTOSTO A SMOBILITARE LE SUE COLONIE DI FANATICI EBREI-SIONISTI CHE OCCUPANO I TERRITORI PALESTINESI.

This entry was posted in + ARCHIVIO-All Articles, Palestina. Bookmark the permalink.

Comments are closed.