Libia: potremmo presto vedere in giro scarponi militari americani…

Un’intervista a Michel Chossudovsky

“Libya: We Might Soon See American Boots on Ground”



Secondo Michel Chossudovsky, del Centro per la Ricerca sulla Globalizzazione, con sede in Canada, diversi segnali ci indicano che presto potremmo vedere anfibi militari americani calcare il suolo libico.
“A questo livello strategico NATO, in consultazione con il Pentagono, si sta preparando una nuova fase di questa guerra: in altre parole, il processo evolutivo delle operazioni militari potrebbe portare ad uno sbarco USA e dei Commando Militari della NATO sul suolo libico”, ha detto Chossudovsky. “In altre parole, essi sono in procinto di cambiare i termini di riferimento della cosiddetta “zona di interdizione al volo” e intraprendere una guerra di terra.”
“Ora essi hanno spostato l’accento dai bombardamenti aerei alle operazioni in elicottero, nonché alle operazioni in  bassa quota sopra la Libia, che ovviamente sarebbero di supporto ad operazioni di terra”, ha aggiunto Michel  Chossudovsky. “Quindi, questo sviluppo è molto inquietante e certamente indica un’escalation di attività militari”.


Fonte in lingua originale trasmessa da RT (Russia Today), 2 giugno 2011
http://rt.com/news/usa-nato-libya-operation-syria/

Traduzione a cura di Webnostrum.com

This entry was posted in + ARCHIVIO-All Articles, Africa, Colonialismo, Geopolitica bellica, Guerre & Strategie, Interviste, Libia, VIDEO. Bookmark the permalink.

Comments are closed.